venerdì 11 ottobre 2013

I Videogiochi Ingrassano.

immagine di ragazzo al computerUno studio australiano rivela la correlazione tra obesità infantile e tempo trascorso davanti a tv e videogames.







Sempre più spesso capita di constatare un eccessivo aumento ponderale che si osserva fin dall'infanzia: un'alimentazione poco sana e la sedentarietà possono essere fattori determinanti nel favorire la condizione di obesità o sovrappeso anche nei più piccoli.
Uno studio australiano dell'University of the Sunshine Coast ha analizzato le abitudini di 144 bambini di età compresa tra i 5 e i 13 anni per verificare la correlazione esistente tra il sovrappeso e lo stile di vita, con particolare riferimento alla tendenza a trascorrere tempo davanti agli schermi di tv, videogiochi e computer. La ricerca presentata all'Australian Psychological Society ha evidenziato come il sovrappeso dei bambini non dipenda tanto dai suoi livelli di attività fisica quanto dal tempo che trascorrere davanti a tv e simili. Ancora una volta, quindi, occorre segnalare un modello educativo potenzialmente pericoloso per i bambini che, trascorrendo molte ore davanti agli apparecchi elettronici, tendono a consolidare uno stile di vita improntato alla sedentarietà e a mangiare in modo disorganizzato.

0 commenti :

Posta un commento