lunedì 4 novembre 2013

Morire Di Disoccupazione

immagine

Un rapporto europeo dell'Organizzazione Mondiale della Sanità mette in guardia dai rischi per la salute che la disoccupazione è in grado di provocare





Non riuscire a trovare un lavoro spesso può essere la fonte di un intenso disagio psicologico soprattutto per quei giovani che hanno investito energie e denaro per la formazione ma anche per chi spera di avviare la propria vita autonoma e acquisire un'identità professionale. Anche il rapporto dell'Oms Europa ha confermato questo dato, evidente per chi si affaccia sul mercato del lavoro e riceve solo frustrazioni. Dalle malattie cardiovascolari alla depressione, molte e svariate possono essere le patologie che affliggono chi è disoccupato. Chi non ha un lavoro rischia fino a 1,6 volte di più la morte, soprattutto per una maggiore incidenza di ictus e e malattie a carico dell'apparato cardiovascolare. Letta in questi termini, la disoccupazione costituisce non solo un rilevante problema sociale e politico ma anche una vera e propria emergenza sanitaria da contrastare urgentemente con azioni concrete a favore di una maggiore facilità nell'accesso al mondo del lavoro.

0 commenti :

Posta un commento