martedì 3 dicembre 2013

Emicrania e bisfenolo A

Uno studio americano rivela possibili correlazioni tra il bisfenolo A e l'emicrania

Emicrania e bisfenolo A



Secondo uno studio della Kansas University pubblicato su Toxicological Sciences chi soffre di emicrania dovrebbe fare attenzione a bere da bottiglie o bicchiere di plastica o a cuocere i cibi nei vassoio del microonde. La sostanza incriminata, responsabile di determinare o perlomeno aumentare l'incidenza e la frequenza di mal di testa, sarebbe il già noto bisfenolo A (Bpa), una sostanza chimica considerata all'origine di obesità, infertilità e attacchi cardiaci. Pur essendo risultati ancora molto parziali, l'allarme sul bisfenolo A sembra provenire da più fronti creando un giustificato allarme sulla possibilità tossicità di tale sostanze sul nostro organismo.

0 commenti :

Posta un commento