martedì 7 gennaio 2014

Chi ha più paura soffre di più

Da uno studio italiano emerge che la paura del dolore ne amplifica la percezione




Secondo uno studio condotto da un team di ricercatori del dipartimento di Psicologia dell'Università di Milano-Bicocca in collaborazione con la Purdue University dell'Indiana la paura tende ad amplificare la percezione del dolore rendendolo insopportabile. La ricerca, pubblicata sulla rivista 'Pain' è stata realizzata su un campione di 842 studenti dell'Università di Purdue: in una prima fase, a 642 persone del gruppo è stato richiesto di compilare un questionario attraverso cui valutare i livelli di paura del dolore fisico e quelli del dolore sociale; nella fase successiva, a 136 partecipanti è stato chiesto di esprimere i livelli di paura del dolore e di prendere parte ad un gioco on-line (Cyberball). Nella terza ed ultima fase della sperimentazione 63 soggetti hanno nuovamente compilato il questionario ed hanno partecipato ad un compito mirato ad indurre il dolore fisico (Cold pressor task). Dai risultati si è riscontrato che a livelli elevati di paura nei confronti di dolore fisico corrispondono alti livelli di paura anche verso il dolore sociale; inoltre, chi presenta una maggiore paura del dolore mostra anche di possedere una soglia di percezione del dolore più bassa.

0 commenti :

Posta un commento