mercoledì 22 gennaio 2014

Cioccolato nemico del diabete

Gli alimenti ricchi di flavonoidi possono rappresentare dei veri e propri scudi contro il diabete alimentare




Secondo i ricercatori della University of East Anglia medical school in collaborazione con gli studiosi del King's College di Londra il cioccolato fondente potrebbe essere uno degli alimenti indicati per contribuire a ridurre il rischio di insorgenza del diabete di tipo II (quello alimentare). Questo cibo ricco di flavonoidi, così come té, frutti di bosco, uva rossa, prezzemolo, timo e sedano, permetterebbe di assolvere ad un'importante azione protettiva. Lo studio, pubblicato sul Journal of Nutrition e condotto su un campione di oltre 2 mila soggetti, ha dimostrato l'esistenza di una correlazione tra l'elevata concentrazione di antociani (composti antiossidanti contenuti negli alimenti ricchi di flavonoidi) assunti nella dieta e la bassa insulinoresistenza insieme ad una migliore regolazione del glucosio nel sangue.

0 commenti :

Posta un commento