mercoledì 8 gennaio 2014

Quasi un miliardo gli obesi nel mondo

Il mondo deve mettersi a dieta: un terzo della popolazione globale è in sovrappeso






Secondo un rapporto dell'Organizzazione non governativa britannica 'Overseas Development Institute' è arrivo il momento che il mondo si metta a dieta. Sono, infatti, circa un miliardo le persone obese o sovrappeso a livello mondiale. In base ai dati di questo rapporto si rileva che tra il 1980 e il 2008 la percentuale di soggetti con un indice di massa corporea superiore a 25 (considerando che 20 è il parametro di riferimento per stabilire la condizione di sovrappeso o obesità) è cresciuto dal 23 al 34%. Questa tendenza all'aumento esagerato di peso proviene anche dai Paesi in via di sviluppo dove si stanno diffondendo con notevole velocità stili alimentari iperproteici e poco salutari dilaganti già da tempo nel mondo occidentale. Il problema del sovrappeso e dell'obesità costituisce un vero e proprio allarme sanitario e sociale con costi notevoli non solo sulla salute di chi è direttamente interessato. Ripensare ad un modo di nutrirsi più sano e leggero, associato ad una costante attività fisica, è la ricetta migliore per tornare in forma.

0 commenti :

Posta un commento