mercoledì 7 maggio 2014

Proverbi Sui Cibi e Sulla Salute

Per millenni l’uomo ha trasmesso le proprie conoscenze con il solo strumento della voce.
Le informazioni passavano di bocca in bocca e procedevano a velocità pedonale. L’uomo che vive in una cultura orale primaria, in una cultura cioè che non conosce la scrittura, non possiede documenti, ma ha solo la memoria.
In tale cultura, il sapere deve essere facilmente mandato a memoria.

Proverbi Sui Cibi e Sulla Salute




Dunque il sapere deve essere espresso in versi o in una prosa molto ritmica, in quanto il ritmo aiuta la memoria anche da un punto di vista fisiologico.
Frasi, proverbi e massime del tipo “ Rosso di sera bel tempo si spera”,  “Cena corta,vita lunga” “Una mela al giorno leva il medico di torno” sono reperibili anche in opere di stampa, nelle culture orali primarie ,dunque, la memoria occupa un ruolo centrale tra i poteri della mente e le persone più sapienti sono quelle che posseggono una memoria di ferro.
La cultura orale è entrata in crisi con l’avvento della scrittura, crisi che si è successivamente accentuata con l’invenzione della stampa.
Nella cultura elettronica la memoria è così divenuta una regina decaduta e i proverbi sono diventati pensieri fossili.
I proverbi ancora oggi conservano una profonda verità. E tra questi debbono essere annoverati gran parte di quelli che concernono i cibi ed il loro stretto legame con la salute.
Infatti, col passare dei secoli non sono mutate le regole per farsi una buona frittata, la quale, ieri come oggi, deve essere ”alta e non bassa, magra e non grassa, cotta e non arsa” così come per preparare un’ottima insalata bisogna sapere che:” l’insalata vuole il sale da un sapiente, l’aceto da un avaro,l’olio da un prodigo, rivoltata da un pazzo e mangiata da un affamato”.
Del resto proverbi del tipo “pere e donne senza rumori son stimate le migliori”  “pan d’un giorno e vin d’un anno”,  “vino vecchio olio nuovo”  “cacio serrato e pan bucherellato” racchiudono non una verità, ma una verità e mezzo che li rende semplicemente eterni.
Nelle pagine che seguono sono stati raccolti proverbi di tutte le regioni italiane dedicate tanto ai cibi quanto alla salute frutto di una corretta alimentazione.

Autore: M.Baldini - C.Baldini
  
ISBN: 9788872870720
  
Anno di Pubblicazione: 2002
  
Formato: 15 x 21
  
Pagine: 141
  
Illustrazione: a colori.
  
Disponibile: CONSEGNATO IN 1-2 GG LAVORATIVI 12,00€  Acquistalo Ora!


0 commenti :

Posta un commento